Sei qui: Home Moduli e Certificati

Moduli e Certificati - Anagrafe

Legge n. 162 del 10.11.2014: separazioni e divorzi davanti all'ufficiale di stato civile

L’11 dicembre 2014 è entrata in vigore la norma che permette di separarsi, divorziare o modificare le precedenti condizioni di separazione o divorzio, in maniera consensuale, senza rivolgersi ad avvocati e al tribunale.
Ai coniugi è data la possibilità di presentare una richiesta congiunta all’ufficiale dello stato civile del Comune.

pdf_logo_33Informativa

 

Dal 9 maggio 2012 in vigore novità per richiedere il cambio di residenza

Modelli ministeriali e lettere informative sulla compilazione dei modelli e documentazione da presentare:
 
 
pdf_logo_33 Scarica la Dichiarazione di residenza - Allegato A
(documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica di cittadini di Stati non appartenenti all'Unione Europea.)
 
pdf_logo_33Scarica la Dichiarazione di residenza - Allegato B
(documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all'Unione Europea.)
 
 
MODALITA' DI TRASMISSIONE TRA I COMUNI DEL MODELLO APR - INDIRIZZI E RIFERIMENTI
Fino al completo perfezionamento del sistema INA SAIA come mezzo per lo scambio dei  modelli APR4 , questi potranno essere mandati ai recapiti di seguito indicati:
  1. all'indirizzo di posta elettronica certificata Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
  2. all'indirizzo di posta elettronica semplice Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. allegando l'APR firmato digitalmente o senza firma digitale ma dotato di segnatura di protocollo ai sensi dell'art. 55 del DPR n. 445/2000;
  3. eccezionalmente al n. di fax 0575 421742;

In caso di necessità è possibile contattare i servizi demografici telefonando al n. 0575 421723-24
 

CAMBI DI RESIDENZA: DAL 9 MAGGIO 2012 ENTRERANNO IN VIGORE NOVITÀ RELATIVE ALLE MODALITÀ PER RICHIEDERE IL CAMBIO DI RESIDENZA

Dal 9 maggio 2012 le iscrizioni in anagrafe e i cambi di residenza all'interno del territorio comunale saranno effettivi entro 2 giorni lavorativi successivi alla data di ricevimento della richiesta da parte dell'ufficio.


La dichiarazione potrà essere resa direttamente presso lo sportello dell'Ufficio Anagrafe del Comune di Subbiano (orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 - il sabato dalle ore 8,30 alle 12,00 - il martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00 - nei mesi di Luglio/Agosto l'orario pomeridiano verrà sospeso) oppure può essere inviata utilizzando le seguenti modalità:

- per posta raccomandata indirizzata a:
Comune di Subbiano - Servizi Demografici - Via G.Verdi, 9 - 52010 Subbiano (Ar);

- via fax al n. 0575 421742;

- in via telematica all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

oppure all'indirizzo di PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. alle seguenti condizioni:

- che la dichiarazione sia sottoscritta con  firma digitale;
- che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione (nei comuni ove questo sia possibile);
- che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
- che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del richiedente sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice.

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d'identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.
Le domande dovranno essere presentate utilizzando i modelli ministeriali e compilate in tutte le parti obbligatorie che sono contrassegnate da asterisco.
Nel caso di presentazione con modalità diversa dalla dichiarazione resa direttamente  allo sportello dell'Ufficio Anagrafe si prega di prestare la massima attenzione ai dati riportati nel modello ministeriale, inoltre n caso di dubbio circa la corretta indicazione dell'indirizzo, si consiglia di contattare l'ufficio anagrafe per verificare la correttezza formale e la completezza dell'indirizzo stesso.
Il cittadino di Stato non appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata  nell' allegato A di seguito riportato.
Il cittadino di Stato appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata  nell' allegato B di seguito riportato .
Il cittadino proveniente da uno Stato estero, sia dell'Unione Europea sia di stati non appartenenti all'Unione Europea, ai fini della registrazione in anagrafe del rapporto di parentela con altri componenti della famiglia, deve allegare la relativa documentazione, in regola con le disposizioni in materia di traduzione e legalizzazione dei documenti.
Nel caso di iscrizioni in anagrafe con provenienza da altri comuni il cittadino potrà richiedere i certificati di residenza e di stato di famiglia decorsi 2 giorni  lavorativi successivi alla presentazione dell'istanza e, solo nel caso in cui sia nato a Subbiano, anche il certificato di nascita. Per ottenere gli altri certificati o fare la carta d'identità  dovrà attendere, che il comune di provenienza trasmetta i dati necessari al completamento dell'iscrizione (di norma entro 7 giorni lavorativi dall'inizio della procedura).
Gli accertamenti in ordine alle dichiarazione rese si svolgeranno nel termine di 45 gg. successivi alla richiesta di cambio di residenza o di abitazione e se, trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata effettuata alcuna comunicazione dei motivi ostativi all'accoglimento dell'istanza, l'iscrizione (o la registrazione) si intende confermata.
Diversamente, nel caso si accerti che non ci sono le condizioni previste dalla legge relative sia all'effettivo luogo di dimora abituale sia agli altri requisiti per l'iscrizione anagrafica oppure si rilevino delle irregolarità nella richiesta, sempre entro il 45° giorno, l'ufficio potrà emettere comunicazione di preavviso di rigetto della domanda. In questo caso il richiedente avrà 10 giorni di tempo dal ricevimento della comunicazione per presentare o le proprie osservazioni scritte o documentazione al fine di evitare l'annullamento della residenza e il ripristino della precedente iscrizione.
Si ricorda che in caso di dichiarazioni mendaci sarà data informativa all'autorità giudiziaria competente. Gli articoli 75 e 76 del D.P.R. 445/2000 prevedono infatti la decadenza dai benefici e sanzioni penali per chi rende dichiarazioni mendaci ad un pubblico ufficiale.

Normativa:
- Circolare n.9/2012 del 27 aprile 2012 del Ministero degli Interni contenente le istruzioni operative per l'attuazione dell'art.5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35 recante "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo".
- Decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35 recante "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo".
- Modalità di applicazione dell'art. 5 ("Cambio di residenza in tempo reale").
- Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445. "Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa". Testo unico sulla documentazione amministrativa.
 

Modelli Autocertificazione

word_35 Dichiarazione di cittadinanza

word_35 Dichiarazione di esistenza in vita

word_35 Dichiarazione di godimento dei diritti politici

word_35 Dichiarazione di nascita

word_35 Dichiarazione di nascita del figlio

word_35 Dichiarazione di morte

word_35 Dichiarazione di residenza

word_35 Dichiarazione di stato civile

word_35 Dichiarazione di stato di famiglia

word_35 Dichiarazione sostitutiva cumulativa di certificazioni

word_35 Dichiarazione sostitutiva di certficazioni

word_35 Dichiarazione sostitutiva di certificazioni - Titolo di studio

 

pdf_logo_33 Modello Istanza Cambio Nome