Sei qui: Home

Bando "Pacchetto Scuola" a.s. 2017-18

Con determinazione n. 214 del 19/05/2017 è stato approvato il Bando per il Pacchetto scuola a.s. 2017/18.

Che cos'è

Il Pacchetto scuola è un contributo destinato a sostenere la spesa delle famiglie per la frequenza scolastica e viene erogato dal comune di residenza dell’alunno. Pertanto la domanda per ottenere il contributo dovrà essere presentata al Comune dove l’alunno risiede. Si consiglia di prendere visione del bando.

Requisiti

L’accoglimento della domanda è subordinata al possesso dei seguenti requisiti:

frequenza delle scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori) statali e paritarie;
residenza nel Comune di Subbiano;
indicatore della situazione economica equivalente (Isee) rilasciato nel 2017, non superiore a € 15.000,00 (calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente);
età anagrafica dello studente: non deve essere superiore a 20 anni alla scadenza del presente bando;
requisiti di merito per gli studenti della scuola secondaria di I grado e per il primo biennio della scuola secondaria di II grado: qualora lo studente sia ripetente, si iscriva allo stesso istituto scolastico e/o allo stesso indirizzo di studi e abbia i medesimi libri di testo dell’anno precedente, non può richiedere il beneficio per lo stesso anno di corso di studi;
requisiti di merito per gli studenti frequentanti le classi 3a, 4a e 5a della scuola secondaria di secondo grado: per poter richiedere il beneficio occorre aver conseguito la promozione alla classe successiva nell’anno scolastico precedente a quello di presentazione della domanda di beneficio.

Gli ultimi tre requisiti non si applicano agli studenti diversamente abili con handicap riconosciuto ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 104/92 o con invalidità non inferiore al 66%.

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda:

La domanda potrà essere presentata dal 22 maggio al 30 giugno 2017 all’ufficio protocollo-comune di Subbiano, via Verdi 9, Subbiano (Ar).

In caso di sospensione del giudizio, l’esito definitivo (promosso o bocciato) dovrà essere comunicato all’Ufficio scuola a pena di esclusione entro il 15 settembre 2017.

pdf_logo_33Bando - Modulo domanda